Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

14 Maggio 2022 | Attualità

A lezione di cucina dai grandi chef stellati a Milano

Si può fare e a costi accessibili (da 39 a 59 € a lezione), grazie a Cibo a Regola d’Arte, il food festival del Corriere della Sera, che si terrà a Milano dal 27 al 29 maggio alla Fabbrica del Vapore.

Max Alajmo, Alessandro Borghese, Antonia Klugmann, Andrea Berton, Massimo Bottura, Enrico Bartolini alcuni degli chef stellati italiani che partecipano all’evento; folta anche la presenza degli stranieri: dagli Stati Uniti Bryant Terry e dalla Slovenia Ana Ros, tra i più conosciuti. Spazio ai golosi con l’angolo di assaggi e la partecipazione dei grandi maestri della lievitazione e della pasticceria, da Iginio Massari ad Aurora Zancanaro. Tra gli ospiti lo scrittore Erri De Luca, autore di un libro sul cibo, Spizzichi e Bocconi (Feltrinelli).

Il nuovo format dell’evento prevede Chef’s talk, interviste faccia a faccia con gli chef ma anche interviste In cucina con degustazioni guidate, assaggi e parole, corsi di cucina. La partecipazione ai panel e ai talk è gratuita e ad accesso libero, mentre per le degustazioni è necessario registrarsi. I corsi sono a pagamento e a numero chiuso. Possono essere acquistati a questo indirizzo: https://www.corriere.it/cook/ciboaregoladarte/milano/programma/?categoriaevento=corsi

 

Cibo a Regola d’Arte

cibo a regola d'arte

Guarda anche:

La medicina può prevedere l’ansia con l’analisi della materia grigia

Secondo lo studio condotto dai ricercatori dell’università di Trento e  pubblicato sulla rivista Sensors la medicina può prevedere l’insorgere dei sintomi e dei disturbi dovuti all’ansia attraverso...

Italiani, navigatori, poeti, turisti e … ospitanti

L’Italia, con 72.869 ingressi, è la prima nazione nella classifica dei turisti esteri in Giordania nel 2022; la classifica redatta dal ministero del Turismo e delle antichità giordano vede al 2° e...
Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...