Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Aprile 2022 | Ambiente

A Napoli l’eco-murales antismog più grande del Sud Italia 

Il più grande murales antismog del Sud Italia è stato realizzato in provincia di Napoli, precisamente nel quartiere Fuorigrotta, e copre un’area di 370 mq. È realizzato con una tecnologia brevettata che riesce a eliminare l’inquinamento atmosferico: il suo compito sarà quello di assorbire ogni giorno lo smog di 79 veicoli di passaggio.

L’opera fa parte della campagna di comunicazione #UnlockTheChange promossa dalle B Corp italiane, aziende certificate dall’ente non-profit B Lab in virtù delle loro performance ambientali, sociali ed economiche, in collaborazione con Yourban2030 ed è firmata dallo street Artist Zed1. Il grande murales acchiappa-smog si trova nei pressi della scuola secondaria Silio Italico e racconta una nuova favola dello street artist. La storia è quella di una bambina che svela agli occhi di tutti una nuova dimensione possibile, aprendo il portone del vecchio mondo inquinato alle idee di sostenibilità e di economia circolare. 

Il murales è stato realizzato con il coinvolgimento dell’intero territorio: la scuola media Silio Italico ha collaborato attivamente, non solo concedendo il muro per la realizzazione dell’opera, ma coinvolgendo sia i professori sia i giovani studenti in laboratori creativi.

di Serena Campione

Fonte foto: Ansa 

 

murales anti-smog

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...

Premiata a Davos la startup italiana che porta Internet in fondo al mare

Lo spin-off della Sapienza di Roma per le comunicazioni subacquee spicca al World Economic Forum per aver aperto la strada all’Internet of Underwater Things. Una soluzione in più per la lotta al...
Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...