Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

21 Dicembre 2012 | Attualità

Agcom vara la par condicio elettorale

Il 24 febbraio si voterà per il nuovo Parlamento, ma la campagna elettorale già infervora, anche in tv . Così Agcom ha dato il via al periodo di par condicio per regolare la presenza degli esponenti di partito sul piccolo schermo. Le norme vanno rispettate sin dalle prossime ore. “Anche nel periodo pre-elettorale – spiega il Garante – le trasmissioni devono osservare i criteri di imparzialità, equità, completezza, correttezza, pluralità dei punti di vista ed equilibrio delle presenze dei soggetti politici” . Un richiamo che sembra indirizzato soprattutto a Silvio Berlusconi , che in questi giorni ha monopolizzato Rai e Mediaset con interviste a ripetizione in cui mai c’è stato contraddittorio. L’entrata in vigore della par condicio attiva i poteri di controllo previsti dalla legge 28/2000, a garanzia del pluralismo e di una equa rappresentazione dei partiti politici nelle trasmissioni tv. Proprio nelle ore in cui Agcom annunciava il provvedimento , scoppiava la polemica sulla rinata dittatura televisiva di Berlusconi, con il leader Pdl che attaccava La7 ( “Dalla mattina presto alla notte tardi fa trasmissioni di approfondimento politico contro di noi” ) e il Pd a chiedere l’intervento dell’Autorità per le comunicazioni. La campagna elettorale è solo all’inizio.

Guarda anche:

Isola_del_giglio

All’Isola del Giglio oltre le attese il ripristino dei fondali marini

Dopo dieci anni dal naufragio della Costa Concordia il ministero della Transizione ecologica conferma come davanti all'isola del Giglio "siano superiori alle attese i risultati degli interventi di...

Giornata della Memoria: il ricordo in Italia

Il 27 gennaio, si ricorda in tutto il mondo la Giornata della Memoria. Per non dimenticare l’orrore della Shoah. Lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione, i deportati nei...

Sanremo, al via la kermesse canora più cult d’Italia

Tutto pronto per il ritorno dal vivo del Festival della canzone italiana che dall'1 al 5 febbraio 2022 infiammerà il Teatro Ariston. Dopo l’inedita edizione senza pubblico del 2021, causa Covid,...