Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Aprile 2021 | Ambiente

Al via il progetto europeo “ENLIGHTENme” per valutare gli effetti dell’illuminazione urbana sulla salute dei cittadini

Un raggruppamento interdisciplinare costituito da 22 partner internazionali realizzerà studi approfonditi in tre città europee (Bologna, Amsterdam e Tartu, in Estonia) al fine di sviluppare e testare politiche e piani attivi per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini agendo sull’illuminazione indoor e outdoor.

Nonostante diverse città europee abbiano lavorato sul miglioramento dei servizi di illuminazione urbana, queste si sono principalmente concentrate sull’efficientamento energetico, sulla riduzione dei costi e sulle emissioni inquinanti. 

Tuttavia, l’effetto che l’illuminazione urbana potrebbe avere sulla salute e il benessere dei cittadini non è finora stato adeguatamente considerato; proprio questa è la tematica al centro del nuovo progetto di ricerca ENLIGHTENme, che vede la collaborazione di ventidue partner internazionali provenienti da dieci diversi paesi, tra cui l’Italia. 

Finanziato nell’ambito del programma di Ricerca e Innovazione dell’Unione Europea Horizon 2020, il progetto beneficerà di più di 5 milioni di euro e si svilupperà nell’arco dei prossimi quattro anni. ENLIGHTENme sarà coordinato dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, insieme ad altri 5 progetti parte del cluster dell’Unione Europea riguardante il tema della “Salute Urbana”.

di Arman C. Mariani 

Guarda anche:

De Castillia 23 by Progetto CRM - il parco

Da Chicago un premio al palazzo italiano ecosostenibile

Mangia-smog e auto-pulente con acqua piovana, una costruzione in zona Isola a Milano conquista l’Award of Excellence 2022, assegnato dal Council on Tall Buildings and Urban Habitat.   Un...

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...

L’Oceano Artico potrebbe essere privo di ghiaccio in estate già dal 2050

Studiare le variazioni climatiche del passato è importante per comprendere meglio le presenti e sviluppare modelli per il futuro. Lo conferma uno studio condotto dal CNR in collaborazione con...