Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Maggio 2008 | Attualità

Alemanno ribadisce l’italianità della festa del cinema

Gianni Alemanno, durante un discorso tenutosi davanti al consiglio comunale, è tornato a parlare della ‘spinosa’ questione della festa del cinema : il sindaco di Roma ha ribadito la necessità di trasformare l’evento in una vetrina per la promozione della cinematografia di casa nostra, senza tuttavia assumere un atteggiamento di chiusura rispetto al cinema e all’arte stranieri.  “Non vogliamo distruggere quanto fatto in passato, ma integrare”, ha aggiunto il sindaco. Per Alemanno serve un autentico rinascimento culturale, perché “non si può vivere di spot, guai a che la festa non sia vetrina di contenuti italiani”

Guarda anche:

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...
cannolo

A Caltanisetta il cannolo da Guinnes World Record

È stato realizzato a Caltanissetta il cannolo più grande al mondo. Il tipico dolce siciliano misura 21 metri di lunghezza e un diametro di 18 centimetri ed entra di diritto nel registro dei Guinness...