Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Aprile 2013 | Attualità

Altrimenti ci arrabbiamo, la Carlucci torna su Rai 1

Da sabato su Rai 1 è al via il nuovo talent show di Milly Carlucci, Altrimenti ci arrabbiamo . Quattro le puntate in programma e dieci le coppie in gara formate da un personaggio famoso del mondo dello spettacolo, del giornalismo o dello sport e da un professore, non famoso, di età compresa tra i 10 e i 17 anni. Sarà proprio il giovane talentuoso a farla da padrone. Nel corso della settimana, infatti, avrà l’arduo compito di insegnare ai vip in gara la sua disciplina. Come se la caveranno la tuffatrice Tania Cagnotto con la break dance, Nino Frassica con la batteria, Amadeus con la tecnica del beat boxe, il commissario di Distretto di Polizia Simone Corrente con il rap? E Nicoletta Romanoff saprà cimentarsi nella ginnastica ritmica, Gianfranco Vissani con il tip tap e Maria Grazia Cucinotta come una diva del rock? Inoltre, il giovane attore spagnolo Pablo Espinosa dovrà imparare l’hip hop, Attilio Romita del Tg1 le percussioni da strada e l’attore Gabriele Rossi dovrà portare a termine gli allenamenti di wushu. Le esibizioni saranno giudicate dagli stessi professori e da una giuria di spettacolo che valuterà il lavoro svolto in sala prove durante tutta la settimana, tenendo conto dell’ affiatamento e della sintonia che ciascun professore è riuscito a stabilire con l’allievo.

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...