Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

21 Giugno 2010 | Attualità

Amiche per l’Abruzzo: portavoce Protezione Civile telefona a Matrix e zittisce polemica

Il bello della diretta: la puntata di Matrix dedicata al concerto Amiche per l’Abruzzo, che ha avuto luogo un anno fa a Milano, è stata teatro di una polemica risoltasi con una telefonata lampo del portavoce della Protezione Civile e con l’intervento provvidenziale dello stacco pubblicitario. Tutto è partito dalle organizzatrici dell’evento, Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Elisa, Gianna Nannini e Giorgia, che hanno chiesto al Sindaco dell’Aquila, collegato dal capoluogo abruzzese, che fine avesse fatto il milione e duecentomila euro raccolto un anno fa. Massimo Cialente ha tentato di spiegare i processi necessari allo sblocco dei fondi e i problemi che sono sorti a causa della protezione civile, citandola solo quando era strettamente necessario. Cialente ha poi aggiunto, sollecitato da una domanda della Mannoia, che l’Aquila non ha più bisogno di tendopoli o baraccopoli, o new town che dir si voglia, ma di un serio intervento di ricostruzione. Essendo l’atmosfera già calda e sfuggita di mano ad Alessio Vinci da un pezzo, Gianna Nannini ha approfittato per chiedere come mai i media abbiano ignorato le proteste dei cittadini sulle tasse. E’ stato a questo punto che il giornalista ha provato a riportare la conversazione su binari ‘canori’ e meno fastidiosi per l’emittente dalla quale Matrix stava trasmettendo, Canale 5 gruppo Mediaset. In suo soccorso è giunto il portavoce della Protezione Civile Luca Spoletini, intervenuto tempestivamente con una telefonata per ricordare che il dipartimento di Bertolaso è ” dalla parte dell’Aquila e degli aquilani” . Vinci ha dato per qualche secondo la parola a Cialente e ha mandato in onda frettolosamente la pubblicità, invitando a stacco finito a ricominciare a cantare. Cantare per non sentire più il fastidioso rumore di quanto, suo malgrado, emerso qualche minuto prima. 

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...