Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

11 Marzo 2013 | Attualità

Amici, la squadra del serale è pronta

Due squadre, una battaglia e un solo vincitore: questo il meccanismo del nuovo serale di Amici , che ripartirà a breve (il 30 marzo o il 6 aprile) su Canale 5 e si svilupperà nel corso di 9 puntate in prima serata. Novità di questa edizione, a guidare la battaglia tra ballerini e cantanti saranno i due direttori artistici Emma e Miguel Bosè. Dalle due squadre da loro capitanate uscirà il vincitore unico della dodicesima edizione del programma.  A giudicare i giovani concorrenti saranno invece tre giudici: Gabry Ponte, dj, produttore discografico, conduttore radiofonico ed ex leader degli Eiffel 65, e  Luca Argentero, presentato sabato nel daytime da Maria De Filippi mentre il terzo giudice ancora non è stato reso noto.  “ Ormai ci sono più talent che programmi d’informazione” , ha detto Maria De Filippi ospite stasera di Fabio Fazio a Che tempo che fa. “ Si è sempre detto male di questi programmi, del resto è un costume italiano non voler vedere mai in positivo. Si è detto che creano illusioni, che sono un carnaio dove passa carne da macello, dove si usano i ragazzi per poi buttarli via. Amici invece consente di vivere di musica e di ballo anche se solo per sette mesi, da lì i ragazzi possono trovare la loro strada. Penso infine – ha aggiunto – che sia uno snobismo radical-chic la critica di questi programmi da parte di chi non ha mai visto questa macchina come funziona per davvero”. 

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...