Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

16 Marzo 2006 | Attualità

ANCHE I CHIP VULNERABILI AI VIRUS

I chip basati sulla tecnologia Rfid (Radio Frequency Identity), che stanno sostituendo i codici a barre, oltre a essere un potenziale pericolo per la privacy, possono essere vittima di virus informatici. Lo affermano alcuni scienziati della Libera Università di Amsterdam. Se infettata un’etichetta Rfid può stravolgere il database che tratta le informazioni presenti nel chip.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...