Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Aprile 2013 | Attualità

Anonymous contro Israele, ma con pochi danni

L’attacco c’è stato e apparentemente è ancora in corso, ma Israele sembra aver limitato di molto i danni. Questo, al momento, il bilancio di #OpIsrael , l’operazione offensiva cibernetica annunciata da Anonymous che, in nome della “situazione umanitaria a Gaza” , paragonata “all’Olocausto ”, gli attivisti hanno lanciato contro la web realtà dello stato ebraico. Yitzhak Ben Yisrael, dell’Ufficio nazionale cibernetico del governo ha detto che gli hacker hanno “generalmente mancato di abbattere i siti chiave ”. “ Anonymous non ha le capacità di danneggiare le infrastrutture vitali del paese ”, ha aggiunto Ben Yisrael sottolineando che l’intenzione del gruppo di hacker era creare “rumore nei media sui temi a lui più vicini ”. Nello scontro in atto, hacker pro Israele hanno lanciato il loro contrattacco prendendo di mira il sito web usato dagli organizzatori dell’operazione di Anonymous.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Lago di montagna - ph. kordi_vahle

Laghi alla plastica su Alpi e Prealpi italiane

Una ricerca in collaborazione con le Università di Milano e del Piemonte Orientale svela una massiccia presenza di microplastiche anche in alta quota Microplastiche, frammenti e residui di...
Wood Architecture Prize - Roberto Rocca Innovation Building

A Milano una costruzione premiata per l’architettura in legno 

Il Roberto Rocca Innovation Building di Filippo Taidelli Architetto si è aggiudicato il Wood Architecture Prize by Klimahouse, primo premio italiano per l'architettura in legno Il Roberto Rocca...