Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

13 Luglio 2006 | Economia

ANTITRUST SU DIRITTI TV CALCIO

L’Antitrust dice no a una legge che imponga la vendita collettiva dei diritti tv del calcio. Il presidente Antonio Catricalà, presentando la relazione annuale, ha spiegato che “un’imposizione solo legislativa potrebbe apparire come una svolta dirigistica”. Secondo Catricalà serve una riorganizzazione dell’intero sistema e “molti modelli convenzionali potrebbero dimostrarsi idonei a garantire una più equa distribuzione delle risorse e una maggiore contendibilità nei campionati”. La posizione dell’Antitrust contrasta con le intenzioni del governo che a fine luglio presenterà un provvedimento che prevede il ritorno alla vendita collettiva dei diritti tv. Il provvedimento fisserà solo alcune linee guida lasciando i dettagli al confronto tra l’ordinamento sportivo e gli operatori tv.

Guarda anche:

Agroalimentare, Italia solo 4° tra le grandi economie europee

E' quanto emerge dall'analisi di The European House-Ambrosetti presentata in occasione dell'8/a edizione del Forum 'La Roadmap del futuro per il Food&Beverage. Quali evoluzioni e quali sfide per...

Nei Paesi OCSE l’economia digitale supera quella reale, l’Italia terz’ultima in classifica

I dati dell''Oecd Digital Economic Outlook’, pubblicate dall’Ocse, mostra come nell’ultimo decennio, gennaio 2013 – aprile 2023, il settore ICT sia cresciuto quasi tre volte più velocemente...
plane pruslee ph

Ecco la nuova tratta aerea Roma-Toronto

Italia e Canada sempre più vicine: nuovo volo per favorire nuovi mercati e il turismo di ritorno C'è anche il supporto dell'Agenzia nazionale del Turismo al primo volo diretto tra Roma Fiumicino e...