Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

10 Giugno 2014 | Economia

Apple crolla in Borsa, ma è un trucco

Qualche giorno fa, il titolo Apple era scambiato a Wall Street a circa 650 dollari per azione, mentre nella mattinata di martedì 10 giugno il prezzo di ogni cedola è sceso sino a 93 dollari. Un tracollo… programmato . La compagnia ha infatti effettuato uno split azionario: da ogni titolo ne sono stati ricavati sette. E’ successo altre volte nella storia della Mela, l’ultima nel 2005, prima che iPhone e iPad iniziassero a impazzare per il globo, rendendo la società di Cupertino quel che è oggi, l’azienda hi-tech più popolare e potente al mondo insieme a Google. La scissione dei titoli ha moltiplicato il numero delle azioni , abbassandone il valore e arrestando i ritmi di crescita sul mercato: da quando l’operazione è stata annunciata, lo scorso 23 aprile, Apple ha guadagnato il 23% a Wall Street.

Guarda anche:

Nasce Italy China Council Foundation, le due scarpe nel commercio cinese

Nasce l’Italy China Council Foundation. Sarà un nuovo soggetto forte che eredita le funzioni dei predecessori, continuando a supportare le attività dei soci e delle aziende italiane e cinesi grazie...

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...