Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

28 Dicembre 2007 | Attualità

Apple e 20th Century fox film in affitto anche su Iphone

Anche la 20th Century fox risponde alle sirene di Apple e concede il suo immenso archivio al meganegozio di Itunes. L’accordo è stato sottoscritto, ma c’è il piccolo problema che molti dei titoli della casa di produzione non sono disponibili in digitale. Il dettaglio su quali saranno i primi prodotti accessibili onine lo si saprà i 15 gennaio in occasione del Keynote si Steve Jobs al MacWorld Showdi San Francisco. I film e le serie della 20th Century Fox potranno essere anche trasferite sui lettori Ipod e sugli Iphone. Tutto questo varrà anche per i Dvd commercializzati dalla casa sui quali sarà presente anche una versione in formato ridotto del film proprio per consentire un agevole trasferimento sui piccoli schermi di Ipod e Iphone. Potrebbe trattarsi dell’inizio di una strategia precisa da parte di Apple che deve trovare il modo di ovviare all’inconveniente dei tempi lunghi necessari per rielaborare un video nel formato dedicato ai prodotti portatili. Già si ventila che anche Sony Pictures, Warner e Paramount starebbero valutando la medesima possibilità. Peraltro una opportunità importante perché le vendite dei Dvd non stanno brillando e la possibilità di trovare nuovi apparecchi per la visualizzazione significherebbe dare una motivazione in più al cliente. Oltre all’opzione di acquisto sarà probabilmente disponibile anche quella di affitto. Si potrà cioè acquistare i diritti di visione per un periodo determinato di tempo. Una possibilità ghiotta per il mercato che è ora resa possibile da sistemi di controllo della copia totalmente affidabili. Alla fine del periodo per cui si è pagato il file risulta inutilizzabile.

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...