Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

20 Luglio 2010 | Economia

Aumenta l’utile di Texas Instruments

Texas Instruments ha visto nel secondo trimestre l’utile aumentare a 769 milioni di dollari, cifra pari a 62 centesimi per azione. Il risultato netto del gruppo, sostenuto dall’incremento della domanda di dispositivi elettronici e alla conseguente esapnsione della capacità manifatturiera, si confronta con quello di 260 milioni di dollari, pari a 20 centesimi per azione, dell’analogo periodo del 2009.   In crescita anche i ricavi, saliti del 42% a 3,5 miliardi di dollari , e il margine lordo, aumentato dal 45,7% al 54,2%. Il gruppo, che ha visto gli ordini totali registrare un incremento del 33% su base annuna e del 2% rispetto al trimestre precedente, per il terzo trimestre si attende utili compresi tra i 64 e i 74 centesimi per azione e ricavi tra i 3,55 e i 3,85 miliardi di dollari.

Guarda anche:

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...