Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Giugno 2006 | Attualità

BIG DEL WEB, NO ARCHIVIO DATI CHIESTO DA BUSH

L’Fbi e il ministro della Giustizia Usa Alberto Gonzales stanno mettendo sotto pressione Google, Microsoft, Verizon, Aol e Comcast e altre società internet. L’amministrazione Bush chiede di poter mantenere per almeno due anni in memoria le ricerche fatte sul web dai loro utenti per compiere eventuali indagini su pedofilia e terrorismo. I big della rete e le organizzazioni per la privacy sono contrarie, ma l’amministrazione Bush potrebbe presentare una proposta di legge per obbligare Google e gli altri a custodire i dati.

Guarda anche:

Nuovo studio spiega come sono manipolati i dibattiti sui social

Scienziati del CNR hanno realizzato una ricerca pubblicata dalla rivista americana PNAS. La chiave della manipolazione delle idee sarebbe il comportamento coordinato degli utenti online con profili...
Agostino Iacurci, Ensemble, 2024, progetto facciata Le Pré Catelan, Courtesy l'artista

Ecco Casa Italia a Parigi 2024

In occasione dei XXXIII Giochi Olimpici in programma a Parigi dal 26 luglio all’11 agosto 2024 il CONI ha scelto Le Pré Catelan, luogo simbolo dell’Olimpismo Per accogliere gli atleti dell’Italia...
La foto di Lukas Demetz e Rolando Ligustri - dal sito uai.it

Scatto italiano per una recente foto del giorno Nasa

È lo scatto dell'anticoda della cometa 12P realizzato da Lukas Demetz e Rolando Ligustri Mentre qualcuno ha sorriso per la cosiddetta "cometa cornuta" con due code, due esperti astrofili italiani...