Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

22 Ottobre 2010 | Attualità

Birra al bar? No, chat sui social network

I social network aiutano a rimanere in contatto con persone vicine e lontane, ma riducono gli incontri reali con i propri amici. Questo quanto dice una ricerca di Harris Interactive svolta su 2.258 adulti durante i primi giorni di settembre. Il sondaggio ha evidenziato come il 57% del campione si senta più vicino ai propri conoscenti che in passato, ma anche come il 58% interagisca difficilmente di persona o individualmente con i propri amici, impigrito da Facebook & co. I patiti delle ‘relazioni’ via web sono i giovani tra i 18 e i 34 anni, che nel 63% dei casi affermano di sentirsi più vicini a famigliari e amici tramite chate e bacheche delle diverse community. Significativo, comunque, come l ’87% degli intervistati abbia affermato di utilizzare i social media.

Guarda anche:

Treno del Foliage, un viaggio tra i colori dell’autunno

Dal 15 ottobre al 6 novembre sarà possibile vivere un piacevole viaggio tra i colori dell’autunno lungo 52 km, da Domodossola a Locarno.  La tratta percorsa dal Treno del Foliage è stata inserita...

Le elezioni italiane viste dall’estero

La vittoria di Giorgia Meloni alla guida di Fratelli d’Italia è stata commentata dai principali quotidiani internazionali. La vittoria della coalizione di centro destra guidata da Fratelli d’Italia...

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.