Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

13 Maggio 2013 | Attualità

Bloomberg, stop ai giornalisti spioni

Bloomberg ha deciso di limitare ai suoi giornalisti l’accesso ai dati sugli utenti dei suoi terminali. A fare pressione sul colosso dell’informazione americano è stata la banca d’affari Goldman Sachs , uno dei più grandi clienti dell’agenzia, che ha protestato per la pubblicazione di informazioni sui propri dipendenti, in particolare sul tipo di dati che seguono sugli schermi dei computer. Come riportato dal Wall Street Journal, i giornalisti non potranno più accedere a una serie di dati, come i più recenti log-in dei clienti ai servizi di Bloomberg , sugli estremi del loro abbonamento, e sulle informazioni da loro cercate attraverso i terminali del gruppo. Un modus operandi, quello dei giornalisti di Bloomberg, particolarmente disinvolto. La possibilità, ad esempio, di vedere i movimenti dei trader delle grandi banche d’affari in tempo reale forniva ai giornalisti del grande colosso dell’informazione americana vantaggi indiscutibili sulla concorrenza. Ma ovviamente quegli scoop avvenivano violando la privacy degli stessi clienti dell’agenzia americana c he erano di fatto spiati nelle loro decisioni d’investimento.

Guarda anche:

Il maritozzo romano alla conquista di Londra

Il tipico dolce da colazione sta diventando molto popolare nella City dove la catena di caffetterie Caffè Nero lo ha aggiunto nel nuovo menu.  “Nessuno ci batte sulla cultura gastronomica”. Lo ha...
Dal sito Idra Italia Fiorenzo Dioni e Richard Oberle

A Fiorenzo Dioni il Premio europeo degli Inventori industriali

Insieme al tedesco Richard Oberle, l'italiano ha ideato una pressa che stampa scocche di auto elettriche in poco più di un minuto L’italiano Fiorenzo Dioni e il tedesco Richard Oberle si sono...
Climate Change Iguana sesselpuper

Sei gradi in più nel 2080 a Roma, Milano e Napoli

A dirlo The Future Urban Climates, mappa online ideata dall’ecologo Matthew Fitzpatrick, dell’Università del MarylandPiù caldo in città, ce ne siamo accorti tutti... e non sappiamo che cosa ci...