Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

28 Febbraio 2013 | Attualità

Bologna e la Rai omaggiano Lucio Dalla

Mancano pochi giorni al Dalla-Day , quando piazza Maggiore si accenderà in un concertone che renderà omaggio al cantautore bolognese. Un anniversario importante e doloroso: il 1° marzo di un anno fa Lucio Dalla moriva improvvisamente a Montreux, in Svizzera e lunedì avrebbe compiuto settant’anni, come ricorda la canzone che ha per titolo la sua data di nascita: 4/3/43 . Era dunque obbligata la scelta di questa data per lo spettacolo in diretta su Rai 1.  Sul palco saliranno cantanti che hanno avuto a che fare con lui: a cominciare da Gianni Morandi , che quasi sicuramente intonerà Vita il brano di Mogol contenuto nel disco Dalla/Morandi che lo rilanciò nel 1988, e presenterà lo show. Naturalmente ci saranno Gaetano Curreri e gli Stadio , compagni di viaggio di Dalla per diversi anni, e poi Pino Daniele , Fiorella Mannoia, i Negramaro, Zucchero e Pierdavide Carone, l’ultimo in ordine di tempo ad aver lavorato con lui. Andrea Bocelli probabilmente canterà Caruso . Gianna Nannini sarà della partita così come Samuele Bersani – autore per Dalla di Canzone nel ’96 -, Ornella Vanoni e Renato Zero, che a Bologna canterà Lu , brano inedito scritto e composto in ricordo dell’amico scomparso. Presenti anche Gigi D’Alessio, a cui Dalla era legato da amicizia, e Mario Biondi , con cui aveva duettato in un album dei Neri Per Caso e nel proprio repertorio live ha Futura . 

Guarda anche:

Monte Sant'Angelo - Puglia - Alba

Monte Sant’Angelo Capitale della Cultura di Puglia 2024

La Città più alta della regione fra Adriatico e Ionio ospita due siti Unesco e numerosi eventi per l'estate In Italia si trovano due Beni Patrimonio dell’Umanità nel giro di una sola cittadina della...
Peccioli Borgo dei Borghi

In Italia l’immondizia può diventare arte

A Peccioli (PI) la raccolta è virtuosa e la discarica è diventata un teatro per ospitare artisti e premi Nobel. E in più fa utili per i cittadini. Un sindaco tanto pervicace quanto visionario; un...

I media americani celebrano le località italiane meno conosciute

L’Italia è tra le mete preferite dai turisti statunitensi e la stampa americana ha iniziato a promuovere anche i posti meno conosciuti per una vacanza più serena e rilassante.  È tempo di vacanze e...