Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

6 Marzo 2013 | Attualità

Brunetta in tv, Barbacetto non può entrare

Aut aut dell’ex ministro Renato Brunetta ospite ieri alla trasmissione Coffee Break su La7 : “ se mi volete in studio, mandate via Gianni Barbacetto (giornalista de Il Fatto quotidiano )”. E così, scrive il giornale diretto da Padellaro, Barbacetto che si trovava ormai davanti agli studi dell’emittente appena acquistata da Cairo, ha dovuto fare marcia indietro. Pare infatti che Brunetta non abbia un buon rapporto con Barbacetto e sia quindi riuscito a farlo cacciare: “Purtroppo la tua partecipazione a Coffee Break è rinviata, ci dispiace molto. C’è anche l’ex ministro in studio e insomma a lui non farebbe piacere, quindi meglio rimandare alla prossima occasione” , hanno spiegato dalla redazione a Barbacetto.  E non è la prima volta che il giornalista del Fatto viene invitato ad andarsene. Il 7 gennaio scorso fu infatti rifiutato da TeleLombardia dove era ospite Silvio Berlusconi . Quella volta la scusa fu: “Ci sono problemi legali, cause in corso”. Insomma, Barbacetto non è gradito.

Guarda anche:

Al via la stagione del panettone: gli eventi a Milano e Roma

L’arte del panettone, il dolce della tradizione natalizia, si celebra in una serie di iniziative nelle principali città italiane. Nella città meneghina viene presentato il progetto di Museo...
©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...