Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

23 Giugno 2014 | Economia

Caro Google ti scrivo…

Il papà di Katie è un dipendente di Google , e come unico giorno libero della settimana ha il sabato. Ma con il compleanno del padre alle porte, Katie decide di rivolgersi direttamente al suo capo , chiedendo che il papà possa avere il mercoledì libero per festeggiare. La letterina arriva sul tavolo del capo, Daniel Shiplacoff. Che invece di ignorarla, prende carta e penna, le risponde e concede non solo il mercoledì libero ma un’intera settimana di vacanza. “ Caro capo di Google, può per favore assicurarsi che papà possa avere un altro giorno di vacanza mercoledì perché ha libero solo il sabato? Katie. P.S. È il compleanno di papà. P.P.S. È estate!”, scrive Katie. “Cara Katie, grazie per la premurosa lettera. Tuo papà lavora duro per progettare molte cose belle per Google e per milioni di persone nel mondo. In occasione del suo compleanno, e riconoscendo l’importanza di avere qualche mercoledì libero durante l’estate, gli concediamo l’intera prima settimana di luglio di vacanza . Divertitevi. Daniel Shiplacoff”.

Guarda anche:

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...

Tornano nei campi italiani miglio e avena grazie al progetto europeo “Re- Cereal”

La coltivazione di avena, miglio e grano saraceno sta nuovamente attirando l'interesse degli agricoltori delle regioni alpine di Austria e Italia. Una notizia a beneficio dei 233.000 ciliaci ad oggi...