Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Aprile 2013 | Attualità

Castellitto: psicoterapeuta bocciato dagli psicologi

Sergio Castellitto promosso per l’interpretazione di In Treatment , ma bocciato come potenziale psicoterapeuta. La sentenza è dell’Ordine degli psicologi della Lombardia che in merito alla serie tv del momento, che vede l’attore nei panni di uno psicoterapauta, ha criticato alcune osservazioni di Castellitto sulla professione. “Lo psicoterapeuta in un certo modo manipola le parole che si sente dire” , aveva detto l’attore in un’intervista durante il lancio della serie che riprende un format televisivo israeliano, poi portato con successo negli Stati Uniti e riadattato in altri Paesi. Nell’intervista Castellitto asseriva anche che talvolta gli “psicoterapeuti costringono il paziente a prendere una posizione ” e che ” c’è sempre la fila per la terapia anche in tempi di crisi”. “La parola manipolazione sicuramente va usata con cautela perché non è della nostra professione. Non è vero poi che la nostra professione è immune dalla crisi, anzi ne è colpita come tutte le altre. Possiamo dire che Castellitto, che è un grandissimo attore, con queste premesse probabilmente non riuscirebbe a essere un bravo psicolog o”: a farsi portavoce di questo dissenso degli iscritti è il consigliere dell’Ordine degli psicologi lombardi Luca Mazzucchelli.

Guarda anche:

Isola_del_giglio

All’Isola del Giglio oltre le attese il ripristino dei fondali marini

Dopo dieci anni dal naufragio della Costa Concordia il ministero della Transizione ecologica conferma come davanti all'isola del Giglio "siano superiori alle attese i risultati degli interventi di...

Giornata della Memoria: il ricordo in Italia

Il 27 gennaio, si ricorda in tutto il mondo la Giornata della Memoria. Per non dimenticare l’orrore della Shoah. Lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione, i deportati nei...

Sanremo, al via la kermesse canora più cult d’Italia

Tutto pronto per il ritorno dal vivo del Festival della canzone italiana che dall'1 al 5 febbraio 2022 infiammerà il Teatro Ariston. Dopo l’inedita edizione senza pubblico del 2021, causa Covid,...