Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

30 Gennaio 2008 | Attualità

Cbs aggira lo sciopero e acquista in Canada

Per assicurare la sua programmazione nonostante lo sciopero degli sceneggiatori di Hollywood, il network americano Cbs ha comprato i diritti di una serie poliziesca canadese trasmessa dalla rete Ctv. Lo sciopero degli autori americani (10.500 tra tv e cinema), iniziato a novembre, ha spinto i dirigenti della Cbs a prendere in considerazione la trasmissione “Flashpoint” della Ctv, di cui andranno in onda almeno 13 episodi. “Flashpoint” sarà la prima serie trasmessa contemporaneamente in Canada e negli Stati Uniti dopo la diffusione di “Due South”, risalente al 1994.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...