Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

14 Novembre 2007 | Attualità

Cinema digitale pronto al decollo

Dopo dieci anni dalla sua comparsa nel mercato, il cinema digitale ha imboccato la strada giusta per uno sviluppo consistente , con il raggiungimento di 4.627 schermi convertiti a settembre nel mondo, cifra pari al 5% degli impiant.  Il dato è stato reso noto da Dodona Research, che ha sottolineato che il settore del cinema digitale potrebbe arrivare a ottenere un fatturato superiore agli otto miliardi di dollari nel 2013 . Per questa data, la metà di tutti gli schermi potrebbe essere equipaggiata con una tecnologia digitale, al posto dei tradizionali proiettori da 35mm.  Nonostante le prime reazioni di scetticismo da parte dei distributori di contenuti sul potenziale impatto di questa tecnologia, il 3-D “sarà il traino del prossimo livello del mercato” , hanno spiegato gli analisti di Dodona.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...