Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Settembre 2010 | Attualità

Cinetel, estate buona per le sale italiane

Dopo la magra di inizio estate, i cinema d’Italia ha ripreso a strappare quantità consistenti di biglietti in agosto , facendo registrare un incremento di pubblico del 29% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.   Secondo Cinetel, che rappresenta l’85% delle sale, gli ingressi in agosto sono stati poco più di 4 milioni, contro i 3,1 milioni di dodici mesi or sono. A trainare il mercato sono stati blockbuster come Shrek – E vissero tutti felici e contenti (7 milioni di euro al boxoffice), L’apprendista stregone (poco più di 5 milioni) e Toy Story 3 (uscito a luglio ma capace di incassare 2,5 milioni di euro in agosto). Complessivamente, dopo la flessione di giugno, il periodo estivo si è chiuso in positivo. Nel trimestre in esame si sono venduti 13,1 milioni di biglietti, +3,31% rispetto al 2009.

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...