Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Giugno 2014 | Attualità

Cinquina quasi scontata per la finale dello Strega

Poche le sorprese alla dichiarazione di cinque finalisti del Premio Strega 2014 . I 403 votanti degli Amici della Domenica, associazione che gestisce l’evento, hanno selezionato Giuseppe Catozzella, con Non dirmi che hai paura (Feltrinelli), Antonio Scurati, con Il padre infedele (Bompiani), Francesco Piccolo, con Il desiderio di essere come tutti (Einaudi), Francesco Pecoraro e il suo La vita in tempo di pace (Ponte delle Grazie), e infine Antonella Cilento, con Lisario o il piacere infinito delle donne (Mondadori).  L’unico particolare a destare l’interesse di critici e appassionati di letteratura è stata la distribuzione dei voti, che per ora ha premiato Catozzella : il vincitore dello Strega Giovani ha raccolto 57 preferenze, lasciandosi alle spalle il super-favorito Piccolo, a quota 53, e il popolare Scurati, arrivato a 55. Difficile però che l’opera di Feltrinelli la spunti anche all’ultimo round, previsto il prossimo 3 luglio al Ninfeo di Villa Giulia. Fuori dall’ultima selezione è rimasto invece unastoria , graphic novel di Gipi che, dopo gli ottimi riscontri in libreria, aveva strappato una candidatura inattesa quanto inedita: mai un fumetto era stato presentato con successo allo Strega. Ma i 17 voti raccolti non sono bastati per la finale.

Guarda anche:

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...
Giorgia Meloni

Inchiesta Fanpage.it: pubblicati i due video. Al via anche gli interrogatori

Inchiesta Fanpage.it. Al centro dell’indagine l’Europarlamentare Carlo Fidanza, capo delegazione di Fratelli d’Italia a Bruxelles e l’attivista Roberto Jonghi Lavarini. Pubblicati due video che sono...

Protesta No green pass, violenze in centro a Roma. Circa 10 mila persone in piazza.

La capitale ha vissuto ore di scontri e violenze lo scorso sabato 9 ottobre, culminate nell'assalto alla sede nazionale della Cgil, presa d'assalto da alcuni manifestanti che sono entrati nei...