Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

22 Aprile 2009 | Attualità

Confalonieri non teme la crisi e si tiene stretta la pubblicità

Il presidente Mediaset, Fedele Confalonieri, nel corso dell’assemblea dei soci sui bilanci del gruppo ha espresso il suo ottimismo e la sua fiducia per il futuro, nonostante la crisi economica: “ …non smettere di investire nel core business, la tv generalista… Questa stagione televisiva ci sta dando grandi soddisfazioni e le tre reti Mediaset fanno straordinari ascolti e offrono una grande televisione. In Europa e negli stati Uniti tagliano sul versante del prodotto, noi continuiamo ad investire… abbiamo finanziato lo sviluppo e la crescita con progetti sani e prudenti e mantenendo sempre i piedi per terra. Un’operazione di grande portata come quella di Endemol, ad esempio, è stata completata senza intaccare la solidità finanziaria. L’attuale esposizione finanziaria del gruppo ci tiene al riparo dalla crisi finanziaria e l’indebitamento di Mediaset è fisiologico e significativamente minore rispetto all’indebitamento medio dei concorrenti europei ”. Inoltre, Confaloneri si è espresso sull’esperienza francese nel taglio della pubblicità dalle reti pubbliche dalle ore 20.35 in poi : “ Senza la pubblicità, si diceva, aumentano gli ascolti. In Francia hanno preso alla lettera questa previsione: hanno tolto la pubblicità dalla tv pubblica per aumentare qualità e ascolti e per dirottare gli investimenti verso le emittenti commerciali. I l risultato è stato disastroso ”

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...