Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Ottobre 2006 | Attualità

CONTINUA LA CRESCITA DELLA MUSICA DIGITALE. NEI PRIMI SEI MESI DEL 2006 è A +106%

La musica digitale continua a fare del bene al settore discografico. Un’analisi dell’Ifpi, l’organizzazione del mercato discografico, rivela che le vendite di musica digitale nel primo semestre del 2006 sono cresciute del 106% a 945 milioni di dollari rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. Le vendite di musica digitale rappresentano l’11% del mercato musicale globale contro il 5,5% di dicembre 2005. A guidare la rivoluzione digitale sono gli Stati Uniti con il 18% di vendite per via digitale: la crescita è dell’84% a 513 milioni. La musica digitale riscuote successo anche in Corea del Sud (51%), Giappone (11%), Italia (9%) e UK (8%). In Giappone, Italia e Spagna è il mercato della telefonia mobile a dominare con rispettivamente l’85, il 76 e il 78% delle vendite totali. Il download da internet la fa da padrone invece in Uk, Germania e Usa dove le vendite rappresentano il 70, 69 e 64% sul totale. In generale le vendite tradizionali di brani musicali sono calate del 10%.

Guarda anche:

Laura Pausini festeggia 30 anni di tour

La cantante ha annunciato due date, presto divenute cinque, che lanceranno il suo world tour a partire dall’estate 2023. Non c'è due senza tre e il quarto vien da sé… Ma alla Pausini non basta e dà...

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Dolci italiani

Italia sempre più forte con la dolcezza

Da un lato il terzo posto alla Coppa del Mondo di Pasticceria; dall’altro il primo alle selezioni per la Gelato World Cup 2024. Quando a Rimini si svolge il Sigep (Salone Internazionale di...