Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

14 Novembre 2022 | Attualità, Eventi

Dal tramonto all’alba: l’arte incontra lo strip tease

Se nelle chiese è ormai abitudine assistere a concerti non solo di musica sacra, perché non si può andare in un night e strip club per vedere una mostra d’arte contemporanea?

È la domanda che si sono fatti i fondatori di OTTN Projects, un’organizzazione senza scopo di lucro costituita da sole donne che crea connessioni tra arte, cultura e persone attraverso esperienze di arte contemporanea, promuovendo nuovi formati nel panorama artistico ispirati alla libertà creativa. 

Nello specifico la risposta affermativa di Sara van Bussel (curatrice) e Manuela Nobile (direzione artistica) si è trasformata in “Look at Me”, la mostra organizzata al Luxy Club di Milano aperta solo per una notte; il cui motivo conduttore si prestava a questa contaminazione: l’unione di due mondi, quello dell’arte e quello della vita notturna.

L’idea è originale e alcuni risultati potrebbero essere molto interessanti, il primo potrebbe essere quello di far avvicinare due mondi apparentemente lontani fra loro, facendo scoprire la bellezza dell’arte solitamente considerata con la A agli appassionati delle bellezze del corpo e viceversa o, più facilmente, dimostrare che i gusti delle persone possono essere trasversali.

Una mostra interessante anche nei contenuti: le performance di ballerini e dj del locale vengono affiancate dalle opere di tre artisti: Michele Rizzo, performer e coreografo del clubbing; Giulia Crispiani, visualizer della parola nel contesto della poesia e Flaminia Veronesi, scultrice onirica che narra storie di mondi impossibili. Le loro opere per questa esposizione si sono sviluppate sulle dimensioni del tabù, della fantasia e del desiderio.

Per agevolare questo incontro gli organizzatori hanno concesso l’accesso libero e gratuito e, probabilmente per questo, l’esperimento è durato solo 1 notte, ma potrebbe essere l’apripista di una serie di eventi in cui far incontrare culture differenti. 

Come ultimo dubbio ci resta la domanda se alla prossima Biennale d’Arte di Venezia vedremo delle esibizioni di strip tease…

 

di Davide A. Porro

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...