Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

6 Aprile 2006 | Economia

DATI AUDITEL SENZA BAMBINI E ANZIANI

Il comitato tecnico di Auditel ha deliberato la pubblicazione ufficiale dei risultati d’ascolto televisivi relativi allo share della fascia d’età 15-64 anni. I dati dei telespettatori restano invece riferiti al totale della popolazione italiana come emerge dal campione analizzato. Auditel, in una nota, precisa che “niente cambia nel campione e i dati continueranno a essere pubblicati a partire dalla disponibilità del totale della popolazione televisiva. La semplice aggiunta di un target che somma due fasce di età già esistenti rappresenta una normale aggregazione”. Critiche alla nuova pubblicazione sono arrivate da Articolo 21 e dall’Osservatorio della terza età, che sostengono che si favorisce Mediaset, più vista tra i giovani e i giovani adulti, e si esclude la fascia degli anziani.

Guarda anche:

Climatariani e nuove tendenze sulla tavola degli italiani

La pandemia ha colorato di “verde” la tavola degli italiani, tanto che 1 italiano su 6 dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l'impatto ambientale.   E’ quanto emerge dal...

Export agroalimentare italiano verso il record storico

L'alimentare italiano registrerà il primato storico nelle esportazioni raggiungendo quota 52 miliardi, mai registrato prima nella storia dell'Italia, se la tendenza di aumento del 13% sarà...

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...