Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

19 Marzo 2013 | Attualità

De Filippi: Amici non copia The Voice

I coach ascoltano il cantante e se la sua voce li riesce a conquistare premono il pulsante rosso e il talento passa automaticamente alla fase successiva del programma. Nel caso più coach abbiamo espresso apprezzamento, è il concorrente stesso che dovrà scegliere il team a lui più affine. E’ questo il meccanismo delle blind auditions di The Voice  of Italy , il nuovo talent show condotto di Rai 2. I coach ascoltano i cantanti e vedono i ballerini esibirsi, se ciò che sentono o vedono gli piace,   il ragazzo farà parte del loro team. Ma può anche succedere che più coach scelgano lo stesso talento: in questo caso è l’alunno in gara a scegliere con chi andare. E’ questo, invece, il meccanismo che precede la fase del serale di  Amici , il popolare talent show di Maria De Filippi. Una somiglianza che non è sfuggita ai molti telespettatori , che su internet hanno subito accusato la conduttrice Mediaset di aver  copiato il meccanismo dello show canoro della Rai.  La conduttrice, però, non ci sta e nella puntata andata in onda sabato si è sfogata contro i malpensanti, invitando la gente a pensare positivo, perchè a pensare negativo “ ti viene la gastrite”.  In particolar modo secondo la De Filippi ,  la possibilità di scegliere in quale delle due squadre schierarsi ad  Amici  esiste da una vita . Invita poi il pubblico, i malpensanti, i detrattori a ” non essere imbecilli” . 

Guarda anche:

Pompei

La tecnologia entra nella storia di Pompei

Nuove iniziative sperimentali per il recupero di reperti del Parco archeologico di Pompei sono realizzate grazie al digitale e alla robotica e con il contributo di realtà italiane e internazionali....
Eustorgio

A Milano nasce il più grande archivio di documenti storici d’Europa

Il Comune di Milano ha approvato la realizzazione del nuovo impianto di archiviazione all’interno della Cittadella degli archivi di Milano. La ricerca dei documenti è affidata a Eustorgio, un robot...

Alimentari, fiore all’occhiello del Paese, i maggiori rincari nel 2022

Il 2022 si apre con un vero e proprio boom di rincari. Non solo l’ennesimo allarme contagi con la galoppante diffusione della variante Omicron in tutta Europa, ma a complicare la vita degli italiani...