Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Aprile 2013 | Attualità

Derby per la finale di Coppa Italia, Rai beffata per la notturna

Dovrebbe essere una festa, una sfida in più, una finale nella finale, ma l’epilogo della 64a edizione della Coppa Italia rischia di diventare un vero problema . Il calendario prevede: stadio Olimpico di Roma, la sera di domenica 26 maggio , ma quasi certamente non sarà così. Tanti i problemi che spingono a un cambio di data e anche di orario: di ordine pubblico innanzitutto e poi anche politico . Il ministro dell’Interno Cancellieri e il Prefetto di Roma Pecoraro all’indomani degli incidenti la sera dell’8 aprile scorso hanno detto chiaramente: mai più derby a Roma in notturna .  Ma c’è dell’altro, il 26 e 27 maggio a Roma ci sono le elezioni per il sindaco : le forze dell’ordine sono impegnate anche a presidiare i seggi elettorali. A tal proposito il Prefetto Pecoraro ha già scritto alla Lega circa la necessità di trovare una soluzione. Deciderà lui, ma è chiaro che non possono non essere tenute in considerazioni le esigenze della Lega calcio, che ha un accordo con la Rai , detentrice dei diritti televisivi della Coppa Italia, perchè si giochi di sera. Si parla di un anticipo a sabato 25, magari alle 18 : la classica soluzione di comodo, visto che gli scontri nell’ultimo derby sono avvenuti di pomeriggio. 

Guarda anche:

©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...
Desertificazione

Cop 27 vista da dentro

29In Italia non si parla già più della Conferenza sul Clima dell’Onu numero 27 che si è svolta e chiusa a Sharm el-Sheikh. Ma gli Italiani là presenti assicurano che sia stata davvero importante....