Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

18 Gennaio 2013 | Attualità

Diritti tv, niente stop al processo per Berlusconi

Dopo oltre tre ore di camera di consiglio il giudice di Milano ha respinto la richiesta dei legali di Silvio Berlusconi di fermare il processo d’appello sui diritti tv fino al dopo elezioni anche perché  la sentenza arriverà a marzo , dopo la due giorni di urne. Una richiesta sollevata perché l’ex premier  è impegnato a definire i nomi che faranno parte delle liste del Pdl e perché sarà impegnato nella campagna elettorale. Secondo il giudice della seconda sezione d’appello le ragioni della difesa sono ‘ ‘talmente generiche  che non possono interferire nella campagna elettorale in termini contingenti” e inoltre lo svolgimento del processo non avrà quei risvolti mediatici negativi supposti dai legali dell’ex premier. Il processo d’appello sui diritti tv può proseguire perché la sentenza è in programma dopo le elezioni e dunque non c’è quel ‘ ‘clamore mediatico ” di cui parla la difesa dell’ex premier, ha spiegato Galli, motivando la decisione di respingere lo stop al processo.

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...