Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Gennaio 2006 | Economia

DISNEY COMPRA LA PIXAR DI JOBS

Walt Disney ha comprato gli studi di animazione Pixar per un valore di 7,4 miliardi di dollari. Sulla base dell’accordo, ancora da perfezionare, saranno distribuite 2,3 azioni Disney ogni azione Pixar. Il board della Disney, ora sotto la guida dell’amministratore delegato Robert Iger, dovrà decidere se acquistare l’intero pacchetto azionario di Pixar Animation Studios, la casa di produzione di cartoon fondata da Steve Jobs che è anche azionista di maggioranza con il 50,6%. Essendo la transazione strutturata in uno scambio azionario, Jobs entrerebbe nel consiglio diretivo della Disney. Con questo accordo la Disney punta a risollevare il suo settore animazione, un po’ in crisi. Pixar invece ha prodotto un successo dietro l’altro (da “Toy Story” a “Nemo” a “Gli Incredibili”).

Guarda anche:

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...

Tornano nei campi italiani miglio e avena grazie al progetto europeo “Re- Cereal”

La coltivazione di avena, miglio e grano saraceno sta nuovamente attirando l'interesse degli agricoltori delle regioni alpine di Austria e Italia. Una notizia a beneficio dei 233.000 ciliaci ad oggi...