Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

26 Gennaio 2006 | Economia

DISNEY COMPRA LA PIXAR DI JOBS

Walt Disney ha comprato gli studi di animazione Pixar per un valore di 7,4 miliardi di dollari. Sulla base dell’accordo, ancora da perfezionare, saranno distribuite 2,3 azioni Disney ogni azione Pixar. Il board della Disney, ora sotto la guida dell’amministratore delegato Robert Iger, dovrà decidere se acquistare l’intero pacchetto azionario di Pixar Animation Studios, la casa di produzione di cartoon fondata da Steve Jobs che è anche azionista di maggioranza con il 50,6%. Essendo la transazione strutturata in uno scambio azionario, Jobs entrerebbe nel consiglio diretivo della Disney. Con questo accordo la Disney punta a risollevare il suo settore animazione, un po’ in crisi. Pixar invece ha prodotto un successo dietro l’altro (da “Toy Story” a “Nemo” a “Gli Incredibili”).

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....