Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Gennaio 2013 | Economia

Disney e la scatola dei giochi virtuale

Progetto ambizioso quello presentato da Disney. Disney Infinity si pone l’obiettivo di mettere nelle mani degli utenti una vera “gaming platform ” , così l’ha definita il presidente John Pleasants durante la presentazione andata in scena a Los Angeles. Il titolo sarà disponibile a partire dal mese di giugno su Xbox 360, PlayStation 3, Wii, Wii U e dispositivi mobile. Disney Infinity non sarà un semplice gioco da inserire nella propria console e con cui interagire attraverso il controller. Riprendendo un concept già visto con  Skylanders di Activision , sarà possibile posizionare le statuine dei personaggi su un apposito pad, per vederli comparire istantaneamente sullo schermo. Una sorta di toy box, una scatola dei giochi da cui prendere i personaggi per creare nuove storie e avventure. In quest’ultimo caso sarà possibile personalizzare ambientazioni e protagonisti a piacimento. Inizialmente verranno resi disponibili i personaggi de Monsters University, Gli Incredibili e I Pirati dei Caraibi , ma in seguito ne arriveranno molti altri. Qualcuno ha già ipotizzato anche la comparsa di Luke Skywalker e compagni, considerata la recente acquisizione di LucasFilm.

Guarda anche:

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...