Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Dicembre 2008 | Attualità

Dopo 10 anni a Europa 7 le sue frequenze

Si è conclusa dopo circa 10 anni la questione legata alle frequenze di Europa 7, emittente fondata da Francesco Di Stefano. Il ministero dello Sviluppo economico e comunicazioni ha consegnato all’emittente televisiva il provvedimento per l’utilizzo della frequenza sul canale 8 VHF. Europa 7 potrà quindi trasmettere su scala nazionale in tecnica analogica o digitale. ” L’emittente assegnataria dovrà attivare gli impianti a partire dal primo luglio 2009 e non oltre il 30 giugno 2011 “, spiega una nota del ministero. Pur avendo ottenuto nel 1998 una concessione televisiva, l’emittente non ha mai otuto trasmettere perché le frequenze necessarie sono sempre state utilizzate da Rete 4, la terza rete del gruppo Mediaset, controllata tramite Fininvest dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...