Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Ottobre 2023 | Ambiente, Attualità

Ecoansia: Milano è la città che ne soffre di più

Da un rapporto di Consulcesi Group emerge come dal capoluogo lombardo sia arrivato il maggior numero di richieste e denunce relative alla qualità dell’aria.
È stata ribattezzata la “MilanAnsia” è si può definire come l’angoscia dei milanesi per le crisi ambientali e i cambiamenti climatici. A far meritare una definizione ad hoc è stato il risultato di un rapporto diffuso da Consulcesi Group, network europeo dedicato ai professionisti della Sanità, secondo cui Milano è la città che soffre maggiormente di “eco-ansia” in Italia.
Un risultato che dimostra sicuramente la maggiore sensibilità dei milanesi nei confronti dell’ambiente e del futuro ma anche la consapevolezza che Milano e la Pianura Padana sono fra le zone più inquinate d’Europa. Per testare il livello di ecoansia italiano, Consulcesi ha attivato un’azione collettiva di lotta all’inquinamento atmosferico, chiamata Aria Pulita, per permettere a chiunque di denunciare la cattiva qualità dell’aria e chiedere un risarcimento collettivo.
L’iniziativa ha registrato circa 600.000 dimostrazioni di interesse di cui più di 100.000 richieste (oltre il 15%) sono arrivate proprio dal capoluogo lombardo, seguito da Roma (95.000) e Napoli (80.000). Le richieste riguardano principalmente denunce relative alla qualità dell’aria ma anche risposte e maggiore impegno nel tutelare la salute pubblica e il futuro delle nuove generazioni.
Milano oggi fa parte dei 3.384 comuni e delle città italiane candidabili all’azione collettiva Aria Pulita per i quali la Corte di giustizia europea ha multato l’Italia per violazione del superamento dei valori soglia di polveri sottili (Pm10) e biossido d’azoto (NO2). Di conseguenza, secondo Consulcesi 40 milioni di persone possono chiedere un risarcimento per aver respirato «aria avvelenata».
di Antonietta Vitagliano

Guarda anche:

La Repubblica degli Stagisti - Standsome

La Repubblica degli Stagisti diventa un fenomeno sovranazionale

L'idea nata qualche anno fa in Italia per raccontare il disagio di giovani e meno giovani alle prese con il lavoro travestito da stage Come ogni anno in giugno, la Repubblica degli Stagisti ha fatto...
Monte Sant'Angelo - Puglia - Alba

Monte Sant’Angelo Capitale della Cultura di Puglia 2024

La Città più alta della regione fra Adriatico e Ionio ospita due siti Unesco e numerosi eventi per l'estate In Italia si trovano due Beni Patrimonio dell’Umanità nel giro di una sola cittadina della...
Peccioli Borgo dei Borghi

In Italia l’immondizia può diventare arte

A Peccioli (PI) la raccolta è virtuosa e la discarica è diventata un teatro per ospitare artisti e premi Nobel. E in più fa utili per i cittadini. Un sindaco tanto pervicace quanto visionario; un...