Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

11 Luglio 2013 | Attualità

Ert diventa Nerit e torna in onda

Il governo greco si appresta a chiudere l’affare aperto lo scorso 11 giugno, quando la tv di Stato è stata chiusa senza alcun preavviso con il licenziamento di 2600 dipendenti. Da questa mattina è riapparso il monoscopio sulle frequenze sinora oscurate. Il rinnovamento della televisione pubblica riguarderà anche il nome: non più Ert ma Nerit. La denominazione provvisoria intanto è Edt. Al di là dei nomi, il restyling prevede una drastica riduzione dei costi per un risparmio di 300 milioni di euro. Il sottosegretario, Pantelis Kapsis, ha spiegato che al momento si sta preparando un  palinsesto di transizione , formato da film, documentari e musica. Successivamente si provvederà a ripristinare la programmazione completa , compresa di notiziari, per cui però serve personale giornalistico. 

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...