Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

10 Gennaio 2008 | Attualità

Eurimages stanzia 4,9 milioni per 15 coproduzioni

Il fondo di coproduzione del Consiglio d’Europa Eurimages ha stanziato 4,9 milioni di euro per sostenere 15 progetti del Vecchio Continente, tra cui la coproduzione italofrancese “L’incident” di Alain Resnais.  Gli altri titoli che hanno avuto accesso al finanziamento sono “Adalet” di Ali Ozgenturk (Turchia, Ungheria); “Desert Flower” di Sherry Hormann (Germania, Austria, Francia); “Joueuse” di Caroline Bottaro (Francia, Germania); “La Chanteuse de Tango” di Diego Martinez Vignatti (Belgio, Argentina, Francia, Olanda); “La domination masculine” (documentario) di Patric Jean (Francia, Belgio); “Les Lascars” (animazione) di Albert Pereira Lazaro ed Emmanuel Klotz (Francia, Germania); “Lourdes” di Jessica Hausner (Austria, Francia, Germania); “Marenglen” di Filippos Tsitos (Grecia, Germania);” Max Manus” di Espen Sandberg e Joachim Ronning (Norvegia, Germania); “Occi vs. the World” di Conor McDermottroe (Irlanda, Germania); “Oorlogswinter” di Martin Koolhoven (Olanda, Belgio); “Turneja” di Goran Markovic (Serbia, Bosnia Erzegovina); “Unter Bauern” di Ludi Boeken (Germania, Francia); “Vents de sable, Femmes de roc” (documentario) di Nathalie Borgers (Austria, Belgio).  Inoltre 25 distributori hanno avuto finanziamenti per la distribuzione di pellicole specifiche fuori dai territori d’origine.

Guarda anche:

A Roma la ventesima edizione di “Più libri più liberi”

La piccola e media editoria italiana si incontra per cinque giorni di dibattiti e presentazioni. Dal focus internazionalizzazione un dato rassicurante: crescono i titoli italiani ceduti in Europa...

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...