Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

2 Febbraio 2006 | Economia

EURISPES: NEL 2006 ECONONOMIA IN CRISI MA NON PER LA SPESA IN TECNOLOGIA

Lo stipendio non basta mai, ma al telefonino gli italiani non rinunciano. E’ quanto emerge dal rapporto di inizio anno dell’Eurispes. Il 2006 sarà un anno nero: l’economia sarà in ribasso e il lavoro e la sanità sono i problemi maggiori. Per più della metà degli italiani (58%) lo stipendio non basta per arrivare alla fine del mese. A essere sacrificate sono le spese per il tempo libero (61,5%), viaggi e vacanze (64%) e pasti fuori casa (66%). Ma i soldi per la tecnologia si trovano sempre. Telefonini, banda larga, Wi-Fi e internet non smettono di attrarre gli italiani. Secondo l’Eurispes l’Italia è un Paese che non riesce a trasformare la propria potenza in energia e la sfida è cercare un nuovo modello di sviluppo.

Guarda anche:

Alimentari, fiore all’occhiello del Paese, i maggiori rincari nel 2022

Il 2022 si apre con un vero e proprio boom di rincari. Non solo l’ennesimo allarme contagi con la galoppante diffusione della variante Omicron in tutta Europa, ma a complicare la vita degli italiani...
pellicce

L’Italia si avvia alla chiusura della produzione di pellicce

Martedì 21 dicembre in Commissione Bilancio del Senato è stato approvato il divieto di allevare visoni, volpi, procioni, cincillà e animali di qualsiasi specie che vengano fatti riprodurre in...

Pronti a raddoppiare i permessi di lavoro agli stranieri

Il Presidente del Consiglio ribadisce che “i migranti sono una risorsa per il Paese”. Si dovrebbe passare dai 30mila annuali degli ultimi sei anni a circa 80mila ingressi di lavoratori dall’estero...