Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Febbraio 2006 | Economia

EURISPES: NEL 2006 ECONONOMIA IN CRISI MA NON PER LA SPESA IN TECNOLOGIA

Lo stipendio non basta mai, ma al telefonino gli italiani non rinunciano. E’ quanto emerge dal rapporto di inizio anno dell’Eurispes. Il 2006 sarà un anno nero: l’economia sarà in ribasso e il lavoro e la sanità sono i problemi maggiori. Per più della metà degli italiani (58%) lo stipendio non basta per arrivare alla fine del mese. A essere sacrificate sono le spese per il tempo libero (61,5%), viaggi e vacanze (64%) e pasti fuori casa (66%). Ma i soldi per la tecnologia si trovano sempre. Telefonini, banda larga, Wi-Fi e internet non smettono di attrarre gli italiani. Secondo l’Eurispes l’Italia è un Paese che non riesce a trasformare la propria potenza in energia e la sfida è cercare un nuovo modello di sviluppo.

Guarda anche:

Granchio blu: da emergenza a risorsa economica. Ma Bruxelles potrebbe imporre un cambio di strategia

L’alieno invasivo che da mesi ha attirato l’attenzione di governo, imprese, associazioni di categoria, ristoratori, chef e cittadini, potrebbe presto finire nella lista europea delle specie...

La classifica dei 150 vini italiani più venduti negli USA

I vini italiani sono tra i più apprezzati dai consumatori statunitensi. Lo dimostra una classifica pubblicata sul sito «Wine2wine Business Forum», la conferenza dell’industria del vino che si tiene...

Record di stock del vino italiano, ma non è una buona notizia

La vendemmia di quest’anno ha una giacenza di vino in cantina pari a 45,5 milioni di ettolitri, l'equivalente di oltre 6 miliardi di potenziali bottiglie da 0,75/litri. E’ quanto rileva...