Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Aprile 2013 | Economia

Facebook in tribunale per la Timeline

Molte sono le aspettative nei confronti della conferenza che la società terrà stasera, e durante la quale potrebbe essere svelato il tanto atteso Facebook Phone , ma nel frattempo continuano i problemi legali del social network, questa volta a causa della presunta violazione di copyright per aver utilizzato il termine Timeline , il diario del portale. La società Timelines Inc. ha infatti deciso di citare in giudizio Facebook per aver sfruttato il termine Timeline fino ad oggi senza permesso, e soprattutto senza aver pagato nulla.   Il social ha risposto affermando che il termine Timeline è troppo generico per essere coperto da copyright , ma a quanto pare il giudice distrettualesembra aver deciso il contrario, accettando le motivazioni dell’azienda Timelines e fissando la data di inizio del processo per il 22 aprile prossimo. L’azienda di Palo Alto si troverà quindi costretta a difendersi in tribunale, in maniera simile a quanto accaduto recentemente con la questione dei Like.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...