Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

14 Aprile 2014 | Attualità

Facebook pensa a fare la banca

Con più di un miliardo di iscritti, il social network più grande del mondo ora punta alla sua moneta elettronica. Dopo l’esplosione del fenomeno Bitcoin, Facebook vuole diventare una banca di denaro virtuale. Lo afferma il Financial Times , che ricorda come Mark Zuckerberg abbia già tentato, e poi abbandonato, questa strada con i Credits. Ora il social network ci riprova: secondo il quotidiano economico la società è in attesa di avere da Dublino l’ok per un servizio di moneta elettronica valido in Europa. Fra poche settimane Facebook dovrebbe ottenere dall’autorità irlandese l’approvazione per un servizio che consentirà ai suoi utenti di salvare denaro sulla piattaforma e usarlo per fare pagamenti, anche per scambi di denaro fra gli stessi iscritti, tipo Money Transfer. Per questo il social network, sempre stando al Financial Times , starebbe discutendo potenziali collaborazioni con almeno tre start-up londinesi che offrono servizi internazionali di trasferimento di denaro online. Tra queste la Azimo, per cui Zuckerberg avrebbe già tirato fuori 10 milioni per ingaggiarne il co-fondatore come direttore dello sviluppo del prodotto. Al momento, da Facebook non si conferma nulla, ma negli Usa l’azienda ha già un’autorizzazione per alcune forme di trasferimento di denaro all’interno del social network, per l’acquisto delle app interne, soprattutto giochi.

Guarda anche:

Export agroalimentare italiano verso il record storico

L'alimentare italiano registrerà il primato storico nelle esportazioni raggiungendo quota 52 miliardi, mai registrato prima nella storia dell'Italia, se la tendenza di aumento del 13% sarà...

Torna a Milano Tuttofood, la fiera biennale dedicata all’ecosistema agro-alimentare

Tuttofood si terrà a Milano nel polo espositivo di Fiera Milano Rho dal 22 al 26 ottobre 2021, in concomitanza con HostMilano. Tuttofood è una manifestazione dal carattere globale che coinvolge il...

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...