Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

24 Luglio 2009 | Attualità

Facebook: se non vuoi metterci la (tua) faccia devi modificare le impostazioni

Facebook ha studiato l’ennesimo escamotage per sfruttare al massimo il potenziale gratuito contenuto nelle sue pagine : l’identità e i volti degli utenti. A partire da oggi il popolare social-network, che ha da poco raggiunto quota 250 milioni di profili registrati , inserirà nei banner promozionali del sito immagini prese dalle gallerie personali degli utenti iscritti.   Il nuovo sistema prevede che gli scatti vengano utilizzati per attirare l’attenzione degli amici del soggetto stesso. In parole povere, a un ipotetico Mario Rossi compariranno messaggi pubblicitari accompagnati dalle foto del suo compagno delle superiori Paolo Verdi. E’  possibile disattivare questa funzione e mettere al sicuro le foto seguendo questi passi : selezionare ‘Impostazioni’ dal menu in alto e cliccare su ‘Impostazioni sulla privacy’, poi su ‘Notizie e Bacheca’, in seguito su ‘Inserzioni Facebook’, su ‘Presenza nelle Inserzioni di Facebook’ e impostare, infine, su ‘Nessuno’.

Guarda anche:

A Torino le navette viaggiano da sole

Il progetto pilota ha lo scopo di offrire, per la prima volta in una città italiana, un trasporto pubblico flessibile lungo un percorso sperimentale di circa 2 km. Il processo sarà ufficializzato...

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...