Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

5 Maggio 2014 | Attualità

Firefox pensa al web che vogliamo

Web We Want, ovvero “l’internet che vogliamo” . Questo il nome che Mozilla ha scelto per la campagna lanciata in queste ore , che mira a coinvolgere gli utenti nella descrizione (e poi costruzione) del web del futuro.  In contemporanea con l’arrivo di Firefox 29 , la nuova versione del browser sviluppato dall’associazione, agli internauti viene chiesto di descrivere la rete che vorrebbero: migliaia sono state, sin da subito, le risposte, con particolare attenzione a tematiche come la privacy e la neutralità, oltre alla libertà di accesso e gestione dei contenuti. Mozilla aggiorna quasi in tempo reale le interazioni degli utenti con il sondaggio , visualizzando le risposte e i dati raccolti secondo i sei continenti e ha anche dato il via all’iniziativa Stopwatching.us, per chiedere al governo degli Stati Uniti di modificare le sue invadenti pratiche sulla sorveglianza del web.

Guarda anche:

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...
Giorgia Meloni

Inchiesta Fanpage.it: pubblicati i due video. Al via anche gli interrogatori

Inchiesta Fanpage.it. Al centro dell’indagine l’Europarlamentare Carlo Fidanza, capo delegazione di Fratelli d’Italia a Bruxelles e l’attivista Roberto Jonghi Lavarini. Pubblicati due video che sono...

Protesta No green pass, violenze in centro a Roma. Circa 10 mila persone in piazza.

La capitale ha vissuto ore di scontri e violenze lo scorso sabato 9 ottobre, culminate nell'assalto alla sede nazionale della Cgil, presa d'assalto da alcuni manifestanti che sono entrati nei...