Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

21 Settembre 2010 | Attualità

Fnsi chiede meno gossip nei tg

Più notizie dal mondo e meno pettegolezzi, questa la ricetta della Fnsi per riportare in auge i telegiornali italiani, in crisi di qualità e qualche volta anche d’ascolti. Il presidente Roberto Natale, alla presentazione del report sviluppato dall’Osservatorio Tg dell’associazione Articolo 21, ha chiesto alle sette testate nazionali maggiore attenzione alle news dall’estero : “ Questo report – ha auspicato Natale – deve arrivare all’Agcom e alla Commissione Vigilanza Rai, che non devono solo parlare dello spazio da dare in tv a una parte politica o all’altra ma anche di quanto spazio dare ai temi di cronaca internazionale. Se questo è il nostro rapporto col mondo non può andare bene” Su 414 titoli andati in onda dal 6 al 17 settembre 2010 nelle edizioni di prima serata, solo 84, il 22,8%, afferma Articolo 21, erano dedicati a fatti internazionali. Il 53,1% di questi riguardava il Nord del mondo, il 46,9% il mondo dei problemi. In generale, nel 13,95% dei casi l’argomento era gossip.

Guarda anche:

Al via la stagione del panettone: gli eventi a Milano e Roma

L’arte del panettone, il dolce della tradizione natalizia, si celebra in una serie di iniziative nelle principali città italiane. Nella città meneghina viene presentato il progetto di Museo...
©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...