Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

18 Febbraio 2008 | Attualità

Francia: commissione per fondi tv pubblica

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha deciso di creare una commissione incaricata di fare delle proposte sul futuro finanziamento del servizio pubblico radiotelevisivo, dopo il suo annuncio di soppressione della pubblicità sulle reti di France Televisions.   La commissione sarà presieduta dal presidente dei parlamentari dell’Ump, il partito di maggioranza, Jean-Francois Copè, e dovrà “riferire le sue conclusioni entro il maggio prossimo” Oltre alle modalità di finanziamento, la commissione dovrà fare delle proposte sulla “nuova identità del servizio radiotelevisivo pubblico nell’era del digitale”.  L’organismo sarà insediato martedì prossimo all’ Eliseo, dopo che Sarkozy avrà ricevuto i rappresentanti dei sindacati di France Televisions. Mercoledì scorso le organizzazioni sindacali avevano promosso a Parigi una manifestazione per chiedere garanzie sul mantenimento del servizio pubblico. Nelle varie reti televisive e radiofoniche di France Televisions lavorano 11.000 fra giornalisti, tecnici ed impiegati, 300 dei quali sono impegnati esclusivamente nel settore pubblicità

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...