Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

27 Luglio 2006 | Innovazione

FRANCIA REGOLA TARIFFE INGROSSO SMS, PRESTO INDAGINE UE NEGLI ALTRI STATI

Dopo le tariffe di roaming internazionale, ora tocca agli sms essere sotto la lente d’ingrandimento di Bruxelles. La Commissione Ue ha dato il via libera alla decisione dell’autorità francese per le comunicazioni di regolare le tariffe all’ingrosso praticate tra i vari operatori di telefonia mobile quando si riceve un sms da un altro stato Ue. Queste tariffe sono troppo elevate e si riflettono sul prezzo pagato dall’utente. La decisione dell’autorità francese – la prima del genere in Europa – prevede un tetto massimo di 3 centesimi a sms per gli operatori più grossi (Orange e Sfr) e di 3,5 centesimi per il terzo operatore Bouygues. Presto partirà un’indagine della Commissione Ue in tutti gli stati membri.

Guarda anche:

Per le olimpiadi di Milano si preparano i taxi aerei

La mobilità aerea urbana (UAM) è diventata la nuova frontiera dell'aviazione, a livello globale. Taxi volanti, piccoli, silenziosi e sostenibili forniranno il trasporto di massa per viaggi...

Bill Gates finanzia il vaccino ReiThera al posto dello Stato italiano

Da Bill Gates 1.4 milioni di dollari per lo sviluppo del vaccino italiano proprietà di ReiThera Srl. Lo sviliuppo del vaccino era stato bloccato dopo che il Governo non aveva rinnovato il...
Roma_bicicletta

Roma Capitale anche del turismo su bicicletta; conto alla rovescia per il Grab

E’ finalmente arrivato il momento per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici.  La Capitale lo aspetta da tempo e adesso dopo sette anni di lavori è iniziato il conto alla rovescia. Si tratta...