Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Marzo 2022 | Attualità

Gemelli e Niguarda tra i primi 100 ospedali migliori al mondo

La rivista americana Newsweek ha stilato la classifica delle migliori strutture ospedaliere al mondo; dei 2.200 ospedali presi in esame, 112 sono italiani, due dei quali si sono posizionati tra i primi 100.

Quali sono i migliori ospedali nel mondo? A rivelarlo è la classifica “World’s Best Hospitals 2022” stilata dalla rivista Newsweek sulle strutture più all’avanguardia nel panorama mondiale. La classifica prende in esame 2.200 strutture in 27 nazioni nel mondo; di queste, ben 112 sono italiane e due si sono piazzate tra i primi 100 ospedali.

Si tratta del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, al 37esimo posto nella classifica mondiale con un punteggio di 93,33%, e del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano al 50esimo posto con un punteggio di 90,72%. La valutazione tiene conto di una serie di Key Performance Indicators (KPI), dei risultati di decine di migliaia di interviste a medici e professionisti sanitari e di questionari di client satisfaction sull’ospedale compilati da pazienti. 

Siamo particolarmente fieri e orgogliosi di questo riconoscimento internazionale, che testimonia il grande lavoro dei nostri professionisti nella cura e nella ricerca scientifica”. – commenta il Direttore Generale del Niguarda, Marco Bosio. Insieme alla classifica generale, il Newsweek ha stilato anche la lista dei migliori ospedali al mondo in base ad alcune specialità cliniche. Il Niguarda si piazza al 37esimo posto per la Gastroenterologia, al 53esimo per l’Oncologia, all’80esimo per la Neurochirurgia, al 91esimo per la Cardiologia e al 96esimo per la Neurologia.

“È un risultato tanto più importante e in grado di rafforzare il senso di appartenenza di tutta la nostra numerosissima squadra – ha commentato Marco Elefanti, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs in una fase storica dove tutti stiamo risentendo dell’impegno prolungato nel contrasto al Covid che purtroppo salvo brevi tregue, ci ha visto impegnati 7 giorni su 7 negli ultimi 2 anni”.

Tra i primi 10 ospedali italiani in classifica ci sono anche il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, con un punteggio di 88,98%; il San Raffaele di Milano (87,43%); l’Istituto Clinico Humanitas di Milano (85,32%); l’Azienda Ospedaliera di Padova (79,39%); l’Ospedale Borgo Trento di Verona (78,66%); il Policlinico San Matteo di Pavia (78,02%); l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (77,04%); l’IRCCS Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (76,42%).

Fonte foto: Ansa

 

di Antonietta Vitagliano

 

migliori-ospedali-gemelli

Guarda anche:

Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...
perfetti sconosciuti

“Perfetti Sconosciuti”, un altro remake per il film italiano da Guinness

Mentre è impegnato con il lancio del nuovo film "Il primo giorno della mia vita", il regista Paolo Genovese festeggia un altro adattamento internazionale per la sua pellicola del 2016. A metterli in...