Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Giugno 2014 | Economia

Generali prepara l’addio a Telco

Lo scioglimento di Telco, holding che negli ultimi sette anni ha governato Telecom Italia detenendone il 22,4% del capitale , è sempre più vicino. Il primo passo formale è avvenuto nel consiglio di amministrazione di Generali, con la delibera dell’opzione di scissione affidata al ceo Mario Greco, che dovrà definire la procedura. Il primo periodo utile per lo smembramento di Telco e il riassetto di Telecom Italia è tra il 15 e il 30 giugno , ma per dare il via al processo si attendono le delibere degli altri sitituti di credito coinvolti: Mediobanca e Intesa Sanapolo. Una avallato il paino, gli azionisti entreranno direttamente in possesso delle azioni Telecom, con Telefonica che potrebbe rastrellare titoli fino a diventare riferimento per la guida della compagnia. Telco ha accumulato un debito complessivo di 2,47 miliardi di euro tra finanziamento ponte e prestito soci . Se la scissione sarà pro quota, Telefonica avrà una quota diretta in Telecom pari al 14,7% a fronte di un debito di 1,6 miliardi. Intesa e Mediobanca l’1,6% a testa con una parte di debito di 179 milioni, mentre a Generali andrà il 4,3% con un debito per 475 milioni.

Guarda anche:

plane pruslee ph

Ecco la nuova tratta aerea Roma-Toronto

Italia e Canada sempre più vicine: nuovo volo per favorire nuovi mercati e il turismo di ritorno C'è anche il supporto dell'Agenzia nazionale del Turismo al primo volo diretto tra Roma Fiumicino e...
Beach Litter Legambiente - chaiyananuwatmongkolchai

705 rifiuti ogni 100 metri sulle spiagge d’Italia

Lo spiega "Beach litter", indagine di Legambiente che ha monitorato 33 lidi in 12 regioni italiane. Plastica, soprattutto ma non solo, fra i 705 rifiuti che si trovano ogni 100 metri sulle spiagge...
mercato-italiano-dischi-cresce-padrinan

L’Italia ama i dischi, il mercato è cresciuto del 18,8%

440 milioni di fatturato nel 2023, terzo in Europa. Crescono sia il settore digitale, sia quello fisico. La musica italiana non è solo Sanremo. Nel 2023 il mercato discografico è cresciuto del...