Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

26 Novembre 2007 | Attualità

Germania propone una televisione europea

I politici tedeschi, compreso il ministro degli Esteri e vice cancelliere Franz-Walter Steinmeier, hanno proposto l’attivazione di una televisione pana-europea che bilanci i canali nascenti di giganti come Cina, India e Brasile.  Intervenuto all’European Telvision Dialogue a Berlino, Steinmeier ha affermato che l’audience televisiva professionale di questi tre paesi potrebbe mettere in ombra l’Europa fra i più importanti mercati della tv. L’ex ministro delle Finanza tedesco Wolfang Clement è andato oltre le parole di Steimeier, chiedendo alle emittenti pubbliche europee di creare un canale europeo che sia “disponibile in tutte le case di tutti i paesi facenti parte dell’Unione”.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...