Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

20 Maggio 2022 | Ambiente, Attualità

Giornata mondiale delle api: mobilitazione per la tutela delle arnie 

Oggi si celebra la Giornata mondiale delle api, iniziativa volta a celebrare gli insetti impollinatori e a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla grande importanza che questi ricoprono. 

Il numero di api presenti sul nostro pianeta continua a diminuire. Il progetto “Bee Korian” tutelerà oltre 480 mila api mettendo a loro disposizione gli spazi verdi di alcune residenze sanitarie per anziani con l’aiuto dei giovani. 

Al via il progetto “Bee Korian”, nato dalla collaborazione tra Apicolturaurbana.it e il gruppo di servizi di assistenza e cura Korian per dare una casa a oltre 480 mila api con l’installazione di otto arnie in quatto RSA Lombarde. 

Nella prima fase del progetto pilota, dopo l’installazione delle arnie, le api verranno lasciate libere di ambientarsi per favorire il loro volo di orientamento. 

La seconda fase avrà luogo in autunno e favorirà l’incontro tra i giovani alunni delle scuole del territorio e gli ospiti delle strutture, per diffondere conoscenza sull’importanza delle api per la salute del Pianeta. Attraverso webinar e laboratori intergenerazionali bambini e anziani verranno coinvolti in attività educative e stimolanti.

Il coinvolgimento dei più giovani comprende un concorso rivolto alle scuole dei quattro territori dove gli alunni sono invitati a disegnare un’etichetta per i barattoli di miele che verrà prodotto e distribuito a ospiti e operatori delle strutture, e naturalmente ai bambini.

Le api sono alcuni dei più importanti impollinatori: la riproduzione dell’84% delle specie vegetali europee dipende dagli Apoidei, la famiglia alla quale appartiene l’ape da miele; le api sono responsabili dell’impollinazione del 70% del cibo che finisce sulle nostre tavole; il valore economico indotto dal lavoro delle api è stimato di 14,2 miliardi di euro all’anno.

Le api sempre meno: le cause che hanno portato alla moria sono indicate nell’agricoltura intensiva, nell’uso sempre più diffuso di pesticidi, ma anche nell’inquinamento atmosferico e alle temperature sempre più elevate che portano a un anticipo delle fioriture. 

di Zaira Nobile

Guarda anche:

rome-JerOme82-moon

A Roma quattro strade messe in fila dalla Luna

Sarebbero state allineate per collegare le basiliche e il punto in cui il satellite tramonta la Luna sulla Città eterna L'assetto urbanistico voluto per Roma da papa Sisto V avrebbe avuto...

Furto in diretta su Instagram. Ma era una fake news

Il recente caso Rovazzi mostra come sia facile in Italia la diffusione di notizie false che diventano virali sui media. “Lato stampa è un po’ sfuggita di mano la cosa”. È lo stesso Fabio Rovazzi a...
fegato - ph. Hopestar21

L’intelligenza artificiale scopre in anticipo il grasso nel fegato

La potenzialità è al centro di un progetto che ha vinto lo Start Pitch a Pisa Per diagnosticare presto e facilmente il fegato grasso bastano una semplice ecografia e l'intelligenza artificiale. Lo...